• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32

Dal nuovo numero

  • [video] Banjo Paper Style con Manlio Maresca +

    Banjo paper style è il risultato di un tentativo bizzarro di trasformare una chitarra in banjo. È stato sufficiente introdurre tra le corde una cartina per tabacco, rigorosamente lunga, per dare un timbro verosimile allo strumento. Secondo il mio immaginario la canzone sarebbe dovuta essere un tradizionale Dixieland, ma, per una serie di "errori", il risultato è correttamente... "sbagliato"! Buona visione...

    Leggi...
  • [vintage] amplificatore Orange GR 80 1974/1975 +

    Nella spumeggiante Londra degli Anni ‘60, in piena era flower power, l'atmosfera sembrava ideale per impulsi creativi non solo artistici ma anche imprenditoriali, e Clifford Cooper aveva progetti ambiziosi. Nel 1968 fondò il marchio Orange e aprì l'Orange Studio, che, da semplice studio per registrare demo, rapidamente divenne il centro di una serie di attività correlate, come un'etichetta discografica, edizioni musicali e un negozio di strumenti usati. Il successo di tali iniziative incoraggiò Cooper a osare altro; commissionò a Mat Mathias, titolare dell’azienda di impianti hi-fi Radio Craft, la costruzione di amplificatori per chitarra da lui progettati con un'attenzione particolare alla robustezza. Mathias chiamò Matamp la sezione dedicata alla produzione degli ampli di Cooper. Orange Hire forniva impianti per grandi eventi, con furgoni attrezzati per eventuali riparazioni sul posto. Tanta efficienza fu premiata e...

    Leggi...
  • [didattica con video] Mike Campese: Costruire frasi con l'intervallo di quinta +

    In questo incontro di Axe 217 voglio parlarvi dell’intervallo di quinta giusta (perfetta) e mostrarvi alcune frasi basate su di esso. Ricordo che quando seguivo le lezioni di teoria musicale al liceo e scrivevamo armonia per 4 voci, ci veniva “trapanato” il cervello: non usate quinte consecutive! Nella musica classica è cosa da non farsi, nell’armonia a 4 voci, e la ragione è che l’intervallo di quinta è molto forte e consonante e potrebbe annullare le altre armonie. L’intervallo di quinta è quello che va dalla prima alla quinta nota della scala maggiore, ma potete anche vederlo come 7 semitoni dalla tonica, dando a quest’ultima valore 0. Come chitarrista e compositore, mi piace usare intervalli di quinta per creare frasi e idee ritmiche. Anche se nella mia musica non uso molto i power chord, si tratta comunque di un altro suono che posso estrarre dal cilindro componendo. Vediamo insieme qualche esempio costruito su intervalli di 5a, giusto per grattare la superficie dell’argomento...

    Leggi...
  • 1
  • 2
  • 3

Dal nuovo numero

  • [video] Banjo Paper Style con Manlio Maresca +

    Banjo paper style è il risultato di un tentativo bizzarro di trasformare una chitarra in banjo. È stato sufficiente introdurre tra le corde una cartina per tabacco, rigorosamente lunga, per dare un timbro verosimile allo strumento. Secondo il mio immaginario la canzone sarebbe dovuta essere un tradizionale Dixieland, ma, per una serie di "errori", il risultato è correttamente... "sbagliato"! Buona visione...

    Leggi...
  • [vintage] amplificatore Orange GR 80 1974/1975 +

    Nella spumeggiante Londra degli Anni ‘60, in piena era flower power, l'atmosfera sembrava ideale per impulsi creativi non solo artistici ma anche imprenditoriali, e Clifford Cooper aveva progetti ambiziosi. Nel 1968 fondò il marchio Orange e aprì l'Orange Studio, che, da semplice studio per registrare demo, rapidamente divenne il centro di una serie di attività correlate, come un'etichetta discografica, edizioni musicali e un negozio di strumenti usati. Il successo di tali iniziative incoraggiò Cooper a osare altro; commissionò a Mat Mathias, titolare dell’azienda di impianti hi-fi Radio Craft, la costruzione di amplificatori per chitarra da lui progettati con un'attenzione particolare alla robustezza. Mathias chiamò Matamp la sezione dedicata alla produzione degli ampli di Cooper. Orange Hire forniva impianti per grandi eventi, con furgoni attrezzati per eventuali riparazioni sul posto. Tanta efficienza fu premiata e...

    Leggi...
  • [didattica con video] Mike Campese: Costruire frasi con l'intervallo di quinta +

    In questo incontro di Axe 217 voglio parlarvi dell’intervallo di quinta giusta (perfetta) e mostrarvi alcune frasi basate su di esso. Ricordo che quando seguivo le lezioni di teoria musicale al liceo e scrivevamo armonia per 4 voci, ci veniva “trapanato” il cervello: non usate quinte consecutive! Nella musica classica è cosa da non farsi, nell’armonia a 4 voci, e la ragione è che l’intervallo di quinta è molto forte e consonante e potrebbe annullare le altre armonie. L’intervallo di quinta è quello che va dalla prima alla quinta nota della scala maggiore, ma potete anche vederlo come 7 semitoni dalla tonica, dando a quest’ultima valore 0. Come chitarrista e compositore, mi piace usare intervalli di quinta per creare frasi e idee ritmiche. Anche se nella mia musica non uso molto i power chord, si tratta comunque di un altro suono che posso estrarre dal cilindro componendo. Vediamo insieme qualche esempio costruito su intervalli di 5a, giusto per grattare la superficie dell’argomento...

    Leggi...
  • 1
  • 2
  • 3

Flash News

Ultime dal forum

Il Forum di Axe