PDA

Visualizza versione completa : Ciao!!



paolo.axe
07-18-2011, 08:28 PM
Ciao a tutti, mi sono iscritto ieri..tuttavia seguo AXE da sempre, fin dal primo mitico numero ;)
Oggi ho comprato il numero di luglio/agosto, stavolta Dadò però non mi è piaciuto a proposito di David Gilmour... Aprò una discussione in Off-Topic!!!!

Big Axe
07-19-2011, 01:41 PM
Caro Paolo, è una provocazione in effetti... Non ho detto che non ho simpatia o non stimo Gilmour, ma solo che è oggetto di eccessiva "venerazione" da parte di alcuni chitarristi, addirittura anche con dei seminari dedicati... E allora perché non su Andy Summers, George Harrison, Brian May o Joe Walsh? Personalmente penso che Gilmour sia un grande della chitarra rock che ha avuto la chance di entrare e la bravura per restare in una band di successo planetario. Ci sono diversi chitarristi perfettamente integrati nelle loro band e grandi per questo, non tanto per la loro individualità, da Keith Richards a The Edge. Penso che Gilmour abbia un modo di suonare sostanzialmente bluesy, una tecnica adeguata alle sue esigenze espressive e un suono molto legato agli effetti; dal punto di vista compositivo non è certo superiore a Barrett, Wright e Waters. Il suo stile mi sembra anche molto aiutato dall'impatto e dal sostegno del tipico "muro" di suono dei Floyd. Sono stato un loro fan fino ad Animals, poi, dopo The Wall, ho perso interesse perché mi sembrava che ammiccamenti commerciali e status auto-celebrativo prendessero il sopravvento sulla creatività. Ho 51 anni e quindi ricordo bene i primi loro lp dopo Barrett, li ho divorati, ma nessuno all'epoca pensava che Gilmour fosse un grande chitarrista, semplicemente il bravo chitarrista dei Floyd. E nessuno all'epoca si indignava per questo... Forse perché ovunque si guardasse era pieno di grandi talenti chitarristici, che oggi invece sono così rari. Quanto ai 3 speciali di Axe dedicati a Santana (73-74-75) forse sono stati un'esagerazione, ma volevamo reagire allo "scempio" delle sue nuove produzioni; e con lui non siamo stati teneri al riguardo, vedi anche la mia ultima recensione di Guitar Heaven. Ammetterai però, avendoli letti, che c'era molto da dire dal punto di vista strettamente musicale. Confesso che non è facile dedicare spazi adeguati a star come Gilmour, Clapton e altri, per il semplice motivo che non si concedono e le loro case discografiche preferiscono i media generici a grandissima diffusione; spesso i loro cd dobbiamo comprarceli per recensirli! Grazie per aver raccolto la provocazione e per leggere Axe. Ciao!