PDA

Visualizza versione completa : Gibson ES339 per Jazz e Funk?



Fab Zurigo
04-09-2012, 09:59 AM
ciao a tutti
volevo chiedere se qualcuno ha (o ha avuto) una Gibson ES339 e cosa ne pensa?

Vorrei una chitarra con suono tipicamente clean e warm, per smooth jazz e funk.

Posseggo gia' una strato e mi trovo benissimo, pero' ci sono dei brani (std jazz o groove) o delle situazioni in cui ci vorrebbe davvero il tipico suono semiacustico con humbacker al manico (magari con corde non piu' di 0.11 e con il tono chiuso).

In passato ho avuto una fantastica Yamaha SA2000 (tipo ES335) ma l'ho ceduta perche' non mi trovo a mio agio con il body cosi' ingombrante. Davvero (puo' sembrare stupido) ma la posizione corpo, mano destra e sinistra ... insomma no-go per me.

Percui escludo ES335 o jazz box.

La ES339 mi sembra un'ottima soluzione ma non conosco nessuno che mi possa dare informazioni, specificatamente come riproduce toni tipicamente jazz/clean ... ho paura che sia un ibrido un po' troppo rivolto al blues (cosa che non mi interesserebbe)

Grazie
Ciao
Fabrizio

robcali
04-10-2012, 10:01 AM
Io invece dopo tanti anni di Strato, mi trovo più a mio agio sulle altre due chitarre simil 335.

Probabilmente però il mio problema è legato all'acero della Strato, nel senso che preferisco la tastiera nera in palissandro (forse è anche per questo che non suono quasi mai la mia Fender).

Hai avuto una bella chitarra (mi piace molto la yamaha SA2000) e l'hai venduta ... io sto per vendere la mia Strato che è anche una bella chitarra ... sti chitarristi non sono mai contenti :(

Fab Zurigo
04-10-2012, 01:30 PM
per me non e' un problema di tastiera (in realta' la mia strato ha la tastiera in palissandro) ma la dimensione del body e come si vengono a trovare le braccia e le mani. Tendo a portare la chitarra molto su (fantozzianamente ascellare) ... e con la ES335 praticamente me la ritrovo in gola!
Solo che mi piace molto (anche) quel suono specifico per cui mi sto interessando a un possibile compromesso (suono [warm/jazzy] e suonabilita' [scala del corpo quasi come una solid body])

Fab

SimoneSalvatore
04-10-2012, 01:48 PM
La 339 è molto bella!
Penso che questo video possa chiarire diversi dubbi sulle sonorità :-)

http://www.youtube.com/watch?v=I9hv4_WvdL8

gigi
04-10-2012, 05:20 PM
ciao a tutti
volevo chiedere se qualcuno ha (o ha avuto) una Gibson ES339 e cosa ne pensa?

Vorrei una chitarra con suono tipicamente clean e warm, per smooth jazz e funk.

Posseggo gia' una strato e mi trovo benissimo, pero' ci sono dei brani (std jazz o groove) o delle situazioni in cui ci vorrebbe davvero il tipico suono semiacustico con humbacker al manico (magari con corde non piu' di 0.11 e con il tono chiuso).

In passato ho avuto una fantastica Yamaha SA2000 (tipo ES335) ma l'ho ceduta perche' non mi trovo a mio agio con il body cosi' ingombrante. Davvero (puo' sembrare stupido) ma la posizione corpo, mano destra e sinistra ... insomma no-go per me.

Percui escludo ES335 o jazz box.

La ES339 mi sembra un'ottima soluzione ma non conosco nessuno che mi possa dare informazioni, specificatamente come riproduce toni tipicamente jazz/clean ... ho paura che sia un ibrido un po' troppo rivolto al blues (cosa che non mi interesserebbe)

Grazie
Ciao
Fabrizio

e se ti orientassi verso qualcosa tipo ibanez scofield?

Fab Zurigo
04-10-2012, 08:03 PM
mah... l'ibanez Artcore AS (scofield o simil) non mi sembra particolarmente piu' piccola della ES335 come dimensioni (anche se non l'ho mai provata).
E comunque non cerco quel tipo di sonorita', ma mi piacerebbe piu' poter avvicinarmi a un classico tono scuro (metheny o smooth jazz tipo ronny jordan)

La Gibson ES339 mi incuriosisce perche' ha praticamente le dimensioni di una les paul.
Le prove su youtube pero' non mi convincono: suonano tutte molto (troppo) brillanti o blueseggianti... non ho trovato nessun test convincente.
Ho trovato un negozio qui a zurigo che ce l'ha disponibile: appena posso vado a provarla (il prezzo di listino e' proibitivo, ma usata e' abbordabile).

Grazie
Fabrizio

SimoneSalvatore
04-11-2012, 05:41 AM
Non vedo la brillantezza come un problema: hai sempre i potenziometri di tono e volume per scurire il timbro.
Ultimamente alterno alla semiacustica un'Ibanez Iceman, che non nasce certo per il jazz, ma ti assicuro che ci tiro fuori il timbro "classico" da smooth senza nessuna difficoltà.
Diverso era se cercavi una trama più acustica, ma per i timbri di cui parli non ci sono controndicazioni con solid body o semiacustiche di qualsiasi tipo, purché dotate di un buon humbucker (o minihumbucker) al manico.

Fab Zurigo
04-11-2012, 06:05 AM
la Iceman? wow... non l'avrei mai immaginata in contesto smooth/jazz.
Si concordo che scurendo i toni ci si "avvicina" anche con una solid body, pero' si perdono un po' troppo i cantini. Comunque grazie per il feedback.
Nel finesettimana mi fiondo a provare la 339!

Grazie
Fabrizio

SimoneSalvatore
04-11-2012, 10:08 PM
la Iceman? wow... non l'avrei mai immaginata in contesto smooth/jazz.


Sì, e la cosa divertente è vedere le facce di chi si aspetta una semiacustica :-)

In ogni caso, per tornare su semiacustiche small body, potresti provare la serie AM, che è più piccola della AS (io ho la AS 103, veramente bella!):

http://www.ibanez.com/HollowBodyGuitars/model-AM93

E' un modello storico di Ibanez, la fanno da ben prima della 339 ;-)
http://www.vintage-guitars.se/1983_Ibanez_AM-205_L830077.htm

Ce ne sono diversi modelli (più o meno pregiati) in vendita su Mercatino:
http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ibanez-am200-japan_id2480493.html

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_chitarra-elettrica-ibanez-artstar-am-50-bk_id2498641.html

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ibanez-am300-89_id2184920.html

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ibanez-am-400-artstar_id2498405.html

Fab Zurigo
04-13-2012, 02:35 PM
No sapevo che la AM fosse piu' piccola. Non che l'abbia mai provata, pero' immaginavo fosse stessa scala della AS.
Grazie per la dritta.

Fab