banner pubblicitario Axe digitale

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 36

Discussione: Alimentatori economici

Visualizzazione ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #1
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069

    Alimentatori economici

    Ho visto che in molti empori cinesi ci sono alimentatori a trasformatore a 3-5 euro, con tutta una serie di adattatori e diverse opzioni di voltaggio; qualcuno li ha mai provati con i propri effetti a pedale?

  2. #2
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Citazione Originariamente scritto da Big Axe Vedi messaggio
    Ho visto che in molti empori cinesi ci sono alimentatori a trasformatore a 3-5 euro, con tutta una serie di adattatori e diverse opzioni di voltaggio; qualcuno li ha mai provati con i propri effetti a pedale?
    Intendi questi?


    alim_china.jpg

  3. #3
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Esatto. Pensi che possano andare per i nostri pedali?

  4. #4
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Citazione Originariamente scritto da Big Axe Vedi messaggio
    Esatto. Pensi che possano andare per i nostri pedali?
    Bella domanda, ci vuole una bella risposta!

    Nel frattempo, mentre scrivo mi vengono in mente gli usi corretti e quelli non...Per non buttare una risposta banale
    sarebbe possibile riprendere il bell'articolo di qualche AXE fa sugli alimentatori scritto da D'Angelo?


    B.

  5. #5
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Citazione Originariamente scritto da Big Axe Vedi messaggio
    Ho visto che in molti empori cinesi ci sono alimentatori a trasformatore a 3-5 euro, con tutta una serie di adattatori e diverse opzioni di voltaggio; qualcuno li ha mai provati con i propri effetti a pedale?
    Buondì, ne ho trovato uno che esternamente riportava 2000mA...Il peso sembrava uguale al fratello da 1000mA, pensarci, anche quelo da 750mA sembra dello stesso peso!

    Appena ritorno a casa lo smontiamo e ne proviamo le caratteristiche, facciamo un paio di misure e prove alla portata di tutti, vediamo se e come è possibile utilizzare questo tipo di alimentatori senza correre il rischio di mandare in fumo i pedali...Attenzione ai praticoni che per loro un alimentatore asiatico da 5 euro fa lo stesso sporco lavoro di uno costoso.

    Mi ricordo di aver visto uno di questi signori che con somma soddisfazione continuava a mettere in parallelo altoparlanti per "sentire piu'"forte, ignorando l'impedenza di targa sull'amplificatore, arrivando a sfiorare l'ohm. Diceva che scaldava un pochino ed il suono era un pochino aggressivo...Prima della fumata. Ovviamente la ragione del disastro è stata attribuita al vano angusto dove era stato posizionato l'ampli, causa mancanza adeguata circolazione dell'aria, non alla sciagurata configurazione.

    Anche se ricordo di un ampli in classe A a Bjt, un finale di riga del televisore a tubo, raffreddato con un radiatore di un motorino, vabbè questa è un altra storia ritorniamo ai nostri alimentatori con gli occhi a mandorla.


    B.

  6. #6
    Stefano Sabatino
    Guest
    ..........
    Ultima modifica di Stefano Sabatino; 04-19-2015 alle 10:39 PM.

  7. #7
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Citazione Originariamente scritto da Stefano Sabatino Vedi messaggio
    Ciao,

    Vogliamo discutere di alimentatori...?!?!
    Sono anni che ho scritto e descritto su questi purtroppo trascurati accessori, ma in rete ancora si leggono strafalcioni che hanno dell'incrdibile.
    Bah...

    Ciao,
    Steve
    Un buon motivo per continuare a scivere e descrivere, intanto smonto, fotografo e misuro poi parliamo dei difetti e delle possibili applicazioni con modifiche annesse...se ti va, of course.

    Ciao

    B.

  8. #8
    Stefano Sabatino
    Guest
    ..........
    Ultima modifica di Stefano Sabatino; 04-19-2015 alle 10:39 PM.

  9. #9
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Ok, allora iniziamo proprio col peso, i cosi da analizzare sono i seguenti:

    IMG_3005.jpg

    sul coperchio riportano: 700mA, 1000mA e 2000mA

    Alla pesa dunque!

    peso_2000.jpgpeso_1000.jpgpeso_700.jpg

    Già si vede che c'è una anomalia, il 1000 pesa meno del 700...Anche se le marche dei tre alimentatori non sono le stesse l'interno presenterà gli stessi componenti...

    Andiamo dunque a smontarli e capire la differenza di peso...comunque la mia mano non è adatta a giudicare la differenza di peso tra gli scatolotti.

    ...

    B.

  10. #10
    Stefano Sabatino
    Guest
    ..........
    Ultima modifica di Stefano Sabatino; 04-19-2015 alle 10:39 PM.

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •