banner pubblicitario Axe digitale

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Marco Sfogli nuovo chitarrista PFM

  1. #1
    Axista Senior
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    202

    Marco Sfogli nuovo chitarrista PFM

    http://www.adnkronos.com/intrattenim...6DkGcwdOP.html

    Che ve ne pare?

    Io sono contrario...
    Con tutto il rispetto per un ottimo chitarrista come Sfogli, ma Mussida (una colonna portante) non si sostituisce!
    Mica i Metallica sostituiscono Hatfield? Mica i Toto sostituiscono Lukather? Mica gli U2 sostituiscono The Edge con Jeff Beck?
    I Deep Purple hanno sostituito Blackmore con Morse... io non ho apprezzato, e credo anche molti altri...

    Già Di Cioccio non suona più la batteria (limiti fisici credo)... se fa la voce è a mezzo servizio... poi rimane solo Djivas...
    Fossero più giovani gli direi lasciate stare il progetto PFM, consideratelo concluso, e partite con altre idee, allor potete arruolare chi vi pare...
    ma membri rimasti della PFM sono quasi sui 70... per loro sarebbe meglio pensare alla pensione, secondo la mia modesta opinione...

  2. #2
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Pare che Franco Mussida sia troppo impegnato con il CPM per poter seguire il "complesso", come si diceva una volta...

  3. #3
    Al di là dell'età da pensionamento io sono favorevole in generale alla sostituzione di un membro della band con un musicista di estrazione molto diversa. Così ci sarà un prima e un dopo (che può piacere o meno), altrimenti si rischia di avere un prima e un "fake del prima"..

    PS a me l'accoppiata Purple/Steve Morse non dispiace affatto, anzi

  4. #4
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Ma sì, non sono dogmi. Sono certo che la PFM trarrà nuova linfa dall'inserimento di Marco e la vecchia band manterrà il proprio valore storico e musicale.

  5. #5
    Axista Senior
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    202
    Sarà... ma è da alcuni anni che non apprezzo più le gesta della PFM....
    Mi sono piaciuti vari album: Per un Amico, Stati di immaginazione, ecc specialmente Dracula ed Ulisse, non tutti però (normale), le prime canzoni erano alquanto deboli sui testi poi sono migliorati... eccezionali in quel famoso tour con De Andrè dal quale è estratto quel famoso De Andrè & PFM... grandi anche in un doppio CD dal vivo registrato in Giappone nel 2002 (che ho).
    Ma ormai si sono ridotti a portare a spasso sempre canzoni di De Andrè... la rivisitazione della Buona Novella del 2010 non mi è piaciuta proprio (avrei accettato forse "La Buona Novella" della PFM, ma non "La Buona Novella di De Andrè" riarrangiata dalla PFM: le orecchie mi si sono ribellate, perchè devo ascoltare una copia "stravolta" invece dell'originale mi sono domandato quando l'ho avuta tra le mani e l'ho ascoltata?...

    io non ho mai avuto il piacere di vederli dal vivo... ed ultimamente mi hanno sconsigliato di pagare 35 euro per questo...chi li ha visti dal vivo, più d'uno (e tutti fan), dice che sono un brutto spettacolo rispetto al passato...

    @Pierluigi: in linea di massima sono favorevole... ma nello specifico caso di Band storica sono contrario alla sostituzione di una delle colonne portanti di quella band: non sarebbe più la stessa band... l'unica soluzione, in questo caso, è chiudere un capitolo ed aprirne un altro con un nuovo progetto...
    Ultima modifica di magheggio; 04-02-2015 alle 12:40 PM.

  6. #6
    Citazione Originariamente scritto da magheggio Vedi messaggio
    @Pierluigi: in linea di massima sono favorevole... ma nello specifico caso di Band storica sono contrario alla sostituzione di una delle colonne portanti di quella band: non sarebbe più la stessa band... l'unica soluzione, in questo caso, è chiudere un capitolo ed aprirne un altro con un nuovo progetto...
    Il tuo ragionamento è condivisibile, ma come disse Corrado Rustici nell'intervista poi pubblicata su Axe circa un anno fa bisogna ancora trovare chi lascia il certo per l'incerto, in particolare in momenti dal successo di pubblico non a livello dei tempi d'oro. Che poi probabilmente da un punto di vista musicale non sia un atteggiamento vincente è un altro discorso..

  7. #7
    Stefano Sabatino
    Guest
    Ciao,

    Il Director ha ragione, secondo me.
    Con tutta la "fuffa" musicale che c'è in giro, una buona reaimpastata al vintage farà senza di meno bene.

    Ciao,
    Steve

  8. #8
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Citazione Originariamente scritto da magheggio Vedi messaggio
    http://www.adnkronos.com/intrattenim...6DkGcwdOP.html

    Che ve ne pare?

    Io sono contrario...
    Con tutto il rispetto per un ottimo chitarrista come Sfogli, ma Mussida (una colonna portante) non si sostituisce!
    Mica i Metallica sostituiscono Hatfield? Mica i Toto sostituiscono Lukather? Mica gli U2 sostituiscono The Edge con Jeff Beck?
    I Deep Purple hanno sostituito Blackmore con Morse... io non ho apprezzato, e credo anche molti altri...

    Già Di Cioccio non suona più la batteria (limiti fisici credo)... se fa la voce è a mezzo servizio... poi rimane solo Djivas...
    Fossero più giovani gli direi lasciate stare il progetto PFM, consideratelo concluso, e partite con altre idee, allor potete arruolare chi vi pare...
    ma membri rimasti della PFM sono quasi sui 70... per loro sarebbe meglio pensare alla pensione, secondo la mia modesta opinione...
    Sulla PFM ed in particolare sul cambio con Sfogli non saprei che dire, sentendo persone che li seguono da sempre, a parte qesta variazione, non me ne parlano male.

    Ho sempre apprezzato il loro lavoro...Certo adesso non potrò più dire che c'ho la chitarra della PFM, mannaggia! Gli album, eravamo sempre scannati, li compravamo a turno tra gli amici e poi ce li registravamo, a me è toccato jet lag, mia madre si incazzava non poco quando mettevo su "peninsula" a palla. Altri tempi e comunque preferisco "chocolate kings".

    Ma comunque sui deep purple il cambio col biondino dalla pennata fulminea non lo condivido, premesso che alcune recensioni non se la prendevano troppo con lui come professionista quanto per aver scelto di andare a suonare con una band "de scordati", in live toppe su toppe, troppi errori. Per quanto mi riguarda Morse manca del feeling di Blackmore, quando gli parte la ciabatta trita plettro e corde, unico nel suo genere ma Ritchie era molto groovoso e melodico.

    Opinione personale ovviamente ;-)

    Forse anche un pò di nostalgia, d'altronde ero molto giovane e con i capelli in testa! Ah no, i capelli ci sono ancora e tanti, bene, allora ero "solo" molto giovane.


    1.jpg2.jpg3.jpg




    B.


    P.S.
    C'è qualcuno di Guidonia anni 70 in questo foro?

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •