banner pubblicitario Axe digitale

Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Carvin ct6m

  1. #1
    Axista Senior
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    202

    Carvin ct6m

    Mi piace un sacco, come posso fare?
    4117136_1429437641.jpg
    Sbavo....

    Per ora mi salvo perchè il tizio che la vende è della provincia di Foggia ed io sono ad Alessandria... improponibile anche andarla a vedere...
    ma quanto mi piace...

    Unico difetto secondo me: ha 22 tasti!

    Cacchio! Ti fai fare una CT6M, il top del top della produzione Carvin Americana (per essere una americana costa anche pochino), di sicuro la più bella, e non ti fai fare una 24 tasti? E' vero che gli ultimi due si usano abbastanza di rado, se poi ci fai accompagnamento non li guardi nemmeno... sarà che io negli ultimi 12 anni ho sempre avuto chitarre a 24 tasti ma quando ne vedo 22 mi sembra che manchi qualcosa lì... è più forte di me!

  2. #2
    Axista Senior L'avatar di carmineermes
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    240
    molto bella!

  3. #3
    Axista
    Data registrazione
    Nov 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    70
    Le carvin sono esteticamente molto belle. Se non ricordo male hanno aperto il custom shop pure per i clienti europei, magari i prezzi sono abbordabili.

  4. #4
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Grandi chitarre, ho avuto il modello interamente in mogano con ponte tune-o-matic e corde passanti stile Telecaster: una belva! Occhio ai prezzi però. Pagai la mia negli USA circa 700 dollari con custodia; pur comprendendo dazio e Iva, in Italia arrivano a cifre enormi... Quanto alla questione 22 o 24 tasti, va considerato che spostare il pickup al manico di 2 tasti ha ovviamente grosse influenze sul suono, oltre che sulle possibilità esecutive.

  5. #5
    Axista Senior
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    202
    Si mi risulta che sia possibile ordinarne una dall'italia... mi pare che ce lo abbiamo ora un distributore per il nostro paese... io ho il catalogo in formato elettronico... ma per ora non posso, non so se potrò mai...
    Chiaramente la questione prezzi è relativa, e tutto dipende da che valore e qualità attribuiamo al pezzo, a me sembra sia paragonabile ad una Custom 24 e se si considera che una PRS custom 24 nuova costa sui 3000, una carvin CT624 (identica alla CT6M, mogano ed acero fiammato, oppure la CT4, solo corpo in mogano) con tuneomatic o ponte wilkinson (c'è poca differenza) ed una bella colorazione la si trova a 1700 più o meno... direi che il prezzo è ottimo.
    Usate sono rarissime si trovano tra i 1100 ed i 1500 queste CT, al momento ce ne sono due o tre su mercatinomusicale.... ma io prima o poi una la devo almeno provare...

  6. #6
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Sono gran belle chitarre, ma non esageriamo; la qualità di legni e verniciatura non è pari a PRS o Gibson di pari prezzo (italiano). Secondo me il prezzo in Italia ha sempre risentito del fatto che la Carvin non vuole saperne di distributori ma vende direttamente da sempre, quindi pratica ai distributori prezzi molto alti in partenza che poi ricadono sull'acquirente finale.

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •