banner pubblicitario Axe digitale

Pagina 4 di 6 PrimoPrimo ... 23456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 40 di 60

Discussione: consigli per esperimento cassa 2 x 10"/12"

  1. #31
    Axista Senior
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    336
    Citazione Originariamente scritto da robcali Vedi messaggio
    Se abitavo a 20 km da Fabiano .... avrei subito fissato un appuntamento per conoscerlo
    Beh, se Oltre è disponibile, ci troveremo all'Esse Music!
    Conoscere un utente del forum li in quella Mecca e parlare delle nostre passioni mi da tanta gioia

  2. #32
    Axista Junior
    Data registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    20
    Berti a Fontigo? mmmmmm onestamente no non lo consoco, di Berti conosco solo il negozio di strumenti musicali a Conegliano sulla Pontebbana.
    E comunque in tutto sto marasma, ste trame, ste beghe, sti dubbi, intrighi, ecc... quache consiglio utile me lo avete anche dato eh hihiihihihih scherzo scherzo calmi tutti , scherzi a parte mi avete messo un paio di pulci nell'orecchi circa l'ampli!! Da quello che avevo discusso con il costruttore mi era sembrato chiaro che non esistevano problemi e controindicazioni all'utilizzo di un variatore che agiva sui finali, si in parte la pasta sonora cambia ma all'80% mi è stato detto che la resa resta la stessa anche a volumi medi o cmq diciamo non ad alti volumi....ho scritto a Francesco Laus per avere spiegazioni più precise e in caso ve le riporto così se viva mi dite la vostra!

  3. #33
    Axista Senior
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    336
    Citazione Originariamente scritto da Oltre Vedi messaggio
    Berti a Fontigo? mmmmmm onestamente no non lo consoco, di Berti conosco solo il negozio di strumenti musicali a Conegliano sulla Pontebbana.
    E comunque in tutto sto marasma, ste trame, ste beghe, sti dubbi, intrighi, ecc... quache consiglio utile me lo avete anche dato eh hihiihihihih scherzo scherzo calmi tutti , scherzi a parte mi avete messo un paio di pulci nell'orecchi circa l'ampli!! Da quello che avevo discusso con il costruttore mi era sembrato chiaro che non esistevano problemi e controindicazioni all'utilizzo di un variatore che agiva sui finali, si in parte la pasta sonora cambia ma all'80% mi è stato detto che la resa resta la stessa anche a volumi medi o cmq diciamo non ad alti volumi....ho scritto a Francesco Laus per avere spiegazioni più precise e in caso ve le riporto così se viva mi dite la vostra!
    Esatto, è proprio quello!
    Negli anni '80 aveva il negozio a Fontigo, poi a Moriago.
    Negli anni '90 poi si è trasferito a Conegliano.

    Si vede che sei più giovincello di me eheheheheh.... io ne ho quasi 47 di anni, ma 16 dentro

    Be dai; un giorno o l'altro ci vedremo dall'Esse, che dici?
    E sono curioso di questo tuo ampli

  4. #34
    Citazione Originariamente scritto da Oltre Vedi messaggio
    Berti a Fontigo? mmmmmm onestamente no non lo consoco, di Berti conosco solo il negozio di strumenti musicali a Conegliano sulla Pontebbana.
    E comunque in tutto sto marasma, ste trame, ste beghe, sti dubbi, intrighi, ecc... quache consiglio utile me lo avete anche dato eh hihiihihihih scherzo scherzo calmi tutti , scherzi a parte mi avete messo un paio di pulci nell'orecchi circa l'ampli!! Da quello che avevo discusso con il costruttore mi era sembrato chiaro che non esistevano problemi e controindicazioni all'utilizzo di un variatore che agiva sui finali, si in parte la pasta sonora cambia ma all'80% mi è stato detto che la resa resta la stessa anche a volumi medi o cmq diciamo non ad alti volumi....ho scritto a Francesco Laus per avere spiegazioni più precise e in caso ve le riporto così se viva mi dite la vostra!

    Vai tranquillo! Non preoccuparti di nulla...
    Purtroppo a volte sono accadute cose spiacevoli per le quali capita di doversi occupare di queste scemenze.

  5. #35
    Axista Junior
    Data registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    20
    Molto volentieri, o se passi da La Nostra Famiglia di Pieve ti offro un caffè!!! Cmq non appena ho risposta sulle particolarità costruttive dell'ampli vi do notizia, anche io sono curioso di capire se i dubbi che avete espresso sono fondati oppure le peculiarità costruttive che adotterà Francesco tengono conto anche delle problematiche evidenziate da voi!

  6. #36
    Stefano Sabatino
    Guest
    Citazione Originariamente scritto da Oltre Vedi messaggio
    ...le peculiarità costruttive che adotterà Francesco tengono conto anche delle problematiche evidenziate da voi!

    Ciao

    Se lo ritieni opportuno, per piacere, puoi chiedergli di mostrare lo schema elettrico e chiarirti per bene in quale range di tensione vuole "muoversi" per alimentare le finali?
    A proposito: dato che cerchi neutralità timbrica (cosa difficile in regime di saturazione), quali tubi andrà ad usare?
    Le 6L6 - EL84 o simili?
    Perchè?

    Ciao, grazie
    Steven

  7. #37
    Axista Junior
    Data registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    20
    Steven non appena mi risponde provo a darti risposta, ma sulle valvole essendo un clone Hiwatt saranno 2 EL-34 power stage, 4 x ECC-83 per il preamp, in più vorrei condensatori Mullard Mustard NOS d'epoca ma mai usati...in teoria cercando cercando si trovano ogni tanto, magari ci vorrà un pò di tempo ma si trovano... per le altre caratteristiche tecniche non appena mi risponde vi so dire!!! Naturalmente tutto questo se il gioco vale la candela... in giro qualche Hiwatt dr504 anni 70 si trova di seconda mano per 1.200/1.600 euro... nuovo saliamo del doppio. Se riesco a farmi costruire un clone perfetto, con le modifiche di mio gradimento, e rispondente alle caratteristiche che ho chiesto bene, ma non deve costarmi un patrimonio, devo avere cmq un rapporto qualità prezzo convenientissimo...altrimenti mal che vada ne prendo una d'epoca e la revisiono, spendo uguale ma ho un hiwatt originale

  8. #38
    Stefano Sabatino
    Guest
    Ciao

    Ok, ho capito.
    Hai ragione.
    Oppure, se sa lavorare bene, puoi commissionargli un kit
    In rete si trovano siti sui quali acquistare.
    Me ne ha indicati alcuni DeAngelis anche qui sul forum

    Scusami, l'Hiwatt è un gran bell'ampli.
    Davvero suonante e personale.
    Sei sicuro di volerci abbinare un diffusore ipoteticamente versatile?
    Secondo me con i Celestion saresti già a cavallo.
    Per il pre come ti regolerai?

    Ciao,
    Steven

  9. #39
    Axista Junior
    Data registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    20
    Il siscorso è proprio quello io voglio 2 coni che mi esaltino le caratteristiche sonore dell'hiwatt...non 2 cosni che mi colorino il suono oppure che lavorino bene solo in saturazione per cui ho quell'effetto leggermente sporco e che va a toccare la dinamica!!! A me piacere un cono che mi regali un pulito, caldo avvolgente, niente saturazione e con una dinamica intatta...da questo suono poi partirei in caso al bisogno a effettuare le varie modifiche per ottenere il distorto che voglio, o un suono pop uno blues in base al pezzo da registrare!!! Sui celestion onestamente ho qualche dubbio nel senso che sono molto caratteristici e caratterizzanti, anche sul pulito (che poi pulito pulito non è)...per farti un esempio Gilmour che è un chitarrista di riferimento per me usava casse web 4x12 con coni fane che sono i coni "puliti" e neutri per eccellenza!!!! Io ho individuato alucuni coni che mi garantirebbero questo tipo di suono limpido e pulito che vorrei il problema è che 1 costano un abisso, 2 non li posso provare perchè in italia non sono commercializzati!!! Per farti un esempio la mia scelta era ristretta ormai a questi:

    Jensen P12 blackbird 12"
    Tayden retro 12"
    Weber Thames 12"
    Weber California 10"
    Fane axa 10"
    ed al massimo un V30 celestion (ma lo vedo un pò indietro rispetto agli altri elencati)
    Non voglio il suono di Gilmour sia chiaro, voglio arrivare ad avere IL MIO SUONO PERSONALE ma diciamo che prendo come riferimenti il suono hiwatt...parto da quello per poi creare una mia identità...anche per questo avevo pensato ad una cassa 2x con un cono da 10 e uno da 12 e volevo capire quali aspetti positivi poteva darmi questa configurazione e quali negativi!!! Cioè un cono da 10 che in genre suona più limpido, con un attacco più veloce, più presente mi garantisce un certo tipo di pulito in partenza, un cono 12 che è più grosso, sempre pulito ma con una componente sulle basse frequenze più netta...mi garantisce un altro suono, sempre pulito , ma con una sfumatura diversa, se li uso entrambi contemporaneamente in parallelo ottengo ancora un altro suono pulito ma diverso!!! In studio quando devi ricercare il suono giusto per questo o quel pezzo, o per quell'arrangiamento mi sembrava fosse una soluzione molto bella e personale, 2 suoni puliti leggermente diversi che all'occorrenza possono trasformarsi con l'ausilio di pedali, pedaliere e via dicendo... certo è più facile prendere una testata per ogni caratteristicha che voglio, prendere un cono per ogni caratteristicha che voglio...ma...quanto mi costa, non posso permettermi di spendere 6000 euro l'anno per comprare questo e quello... la mia idea era più rivolta a creare il mio personale setup di chitarra, ricercare il mio personale suono, ecco non andare sempre con la massa 2x10 con v30 e g12t75 (esempio)... rpoi magari tra 2 mesi riscrivo su questo argomento e dico che ho fatto una cagata pazzesca...ma l'idea per ora mi stuzzica molto!!!

  10. #40
    Stefano Sabatino
    Guest
    Ciao,

    OK.
    Chiarissimo.
    Va bene.
    Il primo step, allora, è capire se l'ampli vedrà...la luce.
    Se approderai alla decisione di far assemblare quel clone Hiwatt (come farai a decidere se non puoi ascoltarlo prima?), faremo tutte le considerazioni del caso.
    Per ora tieni presente che per quanto riguarda i suoni clean, con un 12" abbinato al Jensen P10R sei davvero vicino ad un ideale timbrico.

    Per ex: Greenback e JP10R è già ottimo, secondo me: coppia versatile.
    Il Blackbird va benissimo e forse andrebbe bene anche da solo.
    La coppia V30 + P10R è un'altro matrimonio felice: ottima estensione con risposta veloce e fedele.

    Per il resto, in distorsione, non so proprio come tentare di aiutarti.
    Ogni speaker possiede sue prerogative ed a secondo della potenza applicata e dello spettro che deve riprodurre, distorce in modo diverso.
    Fino a quando si tratta di colorazioni contenute non si verificano particolari problemi, ma oltre certe potenze.....addio.
    Boh..!!!

    Però......
    Se mi concedi un minimo di tempo, diciamo due o tre giorni...forse qualcosa posso fare.
    Nulla è promesso, ma posso fare un tentativo per informarmi.
    Seeeeeegreeeeeeeeetooooooo ooo oo o....
    Voglio vedere se riesco a farmi aiutare nel capire cosa può fare al caso tuo.
    Ok?

    Tu intanto facci sapere se l'ampli "HiWatt-Oltre" vedrà la luce

    Appuntamento e fra qualche giorno.
    Ciao,
    Steven

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •