banner pubblicitario Axe digitale

Pagina 3 di 9 PrimoPrimo 12345 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 21 a 30 di 84

Discussione: Utopia Casalinga: il vero sound marshall in miniatura!

  1. #21
    Citazione Originariamente scritto da muzik Vedi messaggio
    In Italia li importa MidiWare
    Trovarli nei negozi italiani è come cercare Atlantide. Se si prova il motore di ricerca dei negozi che ha sul sito... viene da piangere.
    Vedo che l'importatore si prodiga nelle velate minacce di non assistenza... di un prodotto made in EU. Mi viene da ridere. Sono rimasti al 1979!
    http://www.midiware.com/newcore/inde...d=27&Itemid=79
    E pensare che da Thomann in Germania si risparmia qualcosina ma soprattutto il rivenditore fornisce garanzia di TRE anni!
    Questi gli unici prezzi reali trovati in Italia:
    http://www.mercatinomusicale.com/ann...&x=-940&y=-179

  2. #22
    http://www.youtube.com/watch?feature...&v=8Mn9116AxiE


    Buon demo che presenta altri modi di utilizzare il Torpedo Cab.
    Ultima modifica di italo de angelis; 05-22-2013 alle 08:34 AM.

  3. #23
    Axista Senior L'avatar di muzik
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    641
    Citazione Originariamente scritto da italo de angelis Vedi messaggio
    Trovarli nei negozi italiani è come cercare Atlantide. Se si prova il motore di ricerca dei negozi che ha sul sito... viene da piangere.
    Vedo che l'importatore si prodiga nelle velate minacce di non assistenza... di un prodotto made in EU. Mi viene da ridere. Sono rimasti al 1979!
    http://www.midiware.com/newcore/inde...d=27&Itemid=79
    E pensare che da Thomann in Germania si risparmia qualcosina ma soprattutto il rivenditore fornisce garanzia di TRE anni!
    Questi gli unici prezzi reali trovati in Italia:
    http://www.mercatinomusicale.com/ann...&x=-940&y=-179
    Credo parlino dell'assistenza gratuita, che giustamente non offrono se non acquisti il prodotto dalla loro rete.

  4. #24
    Citazione Originariamente scritto da muzik Vedi messaggio
    Credo parlino dell'assistenza gratuita, che giustamente non offrono se non acquisti il prodotto dalla loro rete.
    Testualmente, dal sito del distributore:

    "Solo l'acquisto presso un rivenditore autorizzato di prodotti distribuiti da MidiWare offre la garanzia italiana, l'assistenza tecnica e, per la maggior parte dei prodotti, la manualistica in italiano. MidiWare, in qualità di distributore italiano esclusivo, offre questi servizi gratuitamente solo ai clienti che effettuano l’acquisto presso la rete di rivenditori ufficiale.

    Di seguito trovate un elenco di shop on line che non fanno parte della rete di vendita MidiWare:

    thomann.de
    musicstore.com
    dv247.it
    musiclandia.eu.com
    musik-produktiv.it
    playback-europe.com
    thefuturecom.com
    audiochocolate.com.au
    musicaudiostore.it


    L’acquisto effettuato tramite uno di questi siti di ecommerce in elenco non dà diritto ad alcun tipo di servizio da parte di MidiWare. Fate quindi attenzione alla garanzia ufficiale che potrà essere fornita solo da un rivenditore autorizzato."


    Quindi NO garanzia italiana (della serie lo mandano in Francia comunque), no assistenza tecnica (?), no manuali in italiano (accipicchia!)...

  5. #25
    Axista Senior L'avatar di muzik
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    641
    Secondo me è scritto in maniera non chiara, ma dubito che se c'è personale d'assistenza italiano, non ripara i prodotti perchè sono stati comprati da un'altra parte, basta pagare.

  6. #26
    Citazione Originariamente scritto da muzik Vedi messaggio
    Secondo me è scritto in maniera non chiara, ma dubito che se c'è personale d'assistenza italiano, non ripara i prodotti perchè sono stati comprati da un'altra parte, basta pagare.

    Secondo me è scritto in modo chiarissimo!
    Avendo lavorato nel campo, i distributori (non solo italiani) si comportano così. Alcuni accettano di fare l'assistenza a pagamento.
    Ma se il prodotto è in garanzia perchè rientra nei tempi previsti (data di acquisto), difficilmente sarei disposto a pagare per un servizio che viene svolto gratuitamente.
    La differenza la fà quel distributore che sia veramente in grado di lavorare su oggetti molto complessi come questi. Onestamente ho trovato distributori di quel livello solo in Germania o in Inghilterra.
    Ma il problema comunque non sussiste.
    Lo si compra in EU, dove più ci aggrada, magari con la garanzia aggiuntiva gratuita che alcuni offrono e se si rompe... lo si spedisce a chi lo ha venduto (se nei termini temporali della garanzia) o direttamente al costruttore in Francia.
    Ricordo che il produttore onora sempre la garanzia sui suoi prodotti, indifferentemente da dove si siano acquistati. Basta che l'oggetto rientri nei termini temporali della garanzia offerta.

    Basterebbe una legge più chiara e più precisa che trasferisca gli obblighi di garanzia in pieno al distributore per obbligare all'assistenza indiscriminata.
    Poi se la vedano distributori e produttori su eventuali "conguagli".
    Siamo o no nel Mercato Comune Europeo?
    Ultima modifica di italo de angelis; 05-22-2013 alle 09:19 AM.

  7. #27
    Dimenticavo...




    thomann.de
    musicstore.com
    dv247.it
    musiclandia.eu.com
    musik-produktiv.it
    playback-europe.com
    thefuturecom.com
    audiochocolate.com.au
    musicaudiostore.it




    Si ringrazia per la lista utilissima ed esaustiva!

  8. #28
    Citazione Originariamente scritto da Stefano Sabatino Vedi messaggio

    Tanto per farti un esempio, tieni presente che TUTTI, ma proprio TUTTI gli altoparlanti del mondo o qualsiasi cab, sono ripresi a non meno di un metro.
    Quel che spesso vedi sui palchi, ovvero microfono appoggiato all'ampli, è un madornale errore.
    Riprendere uno speaker a 5/10cm non ha senso.
    Ma che dici?
    Vallo a dire a Eddie Kramer eheheh

  9. #29
    Stefano Sabatino
    Guest
    Citazione Originariamente scritto da muzik Vedi messaggio
    Secondo me in linea ideale Stefano non ha tutti i torti, soprattutto se si parla di riprendere "fedelmente" il suono. La realtà però è un'altra cosa, e sono tantissimi gli altoparlanti ripresi da vicino, e qualche motivo c'è. In ogni caso, per fare i suoni non esistono errori madornali: attaccare l'uscita cassa di una testata a un pedalino è un errore madornale, ma il microfono (parlo dello studio) si può piazzare in qualsiasi modo.

    Ciao,

    La realtà, contrariamente a quanto affermi, non è diversa, soprattutto nella condizione di ripresa che stavo tentando di esporre.
    Quale sarebbe il motivo per il quale assumi valido riprendere un altoparlante da vicino, vicino?
    Ripeto la domanda: secondo te/voi, che spettro si "pesca" nei punti ai quali ho riferito.

    De Angelis è arrivato al punto in un attimo...!

    Nota: tutte le azioni che si rivelano utili musicalmente possono essere considerate valide, questo è chiaro.
    Anche passare una chitarra classica con corde in nylon in un distorsore metal.
    In studio....si crea tutto, anche gli angeli: io, infatti, avevo scritto "sui palchi"


    Ciao,
    Steve
    Ultima modifica di Stefano Sabatino; 05-23-2013 alle 07:09 AM.

  10. #30
    Axista Senior L'avatar di muzik
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    641
    Se su un palco riprendi l'ampli a un metro di distanza, nel microfono entra di tutto. Questa per me è la condizione principale. Poi ci sono sicuramente modi/metodi di ovviare il problema, soprattutto se il palco è grande.
    Per realtà intendevo il fatto che tutti, o quasi, riprendono il cono da vicino.
    Ho già scritto che una ripresa da lontano offre un risultato più fedele...

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •