banner pubblicitario Axe digitale

Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Regolazione fine dei pickups

  1. #1
    Axista Senior L'avatar di carmineermes
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    240

    Regolazione fine dei pickups

    Ciao Axisti

    volevo fare 2 domande:
    1) tempo fà, su un numero di Axe, c' era un articolo (se non ricordo male di M. Milan) sulla regolazione fine dei pickups... Che numero era?
    Altezza rispetto alle corde, inclinazione, regolazione delle viti etc.
    2) voi come fissate i pickups al body?

    perchè io li avvito direttamente al corpo, ma non so come fare per regolare l' inclinazione longitudinale degli stessi rispetto alle corde.
    Su una chitarra ho messo una vite sotto la bobina vicina al ponte (è un humbacker), ma per regolarla devo togliere il pickups... stesso discorso se metto una spugnetta sotto.

  2. #2
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Citazione Originariamente scritto da carmineermes Vedi messaggio
    Ciao Axisti

    volevo fare 2 domande:
    1) tempo fà, su un numero di Axe, c' era un articolo (se non ricordo male di M. Milan) sulla regolazione fine dei pickups... Che numero era?
    Altezza rispetto alle corde, inclinazione, regolazione delle viti etc.
    2) voi come fissate i pickups al body?

    1) n.143 maggio 2009 - AXE TECH Messa a fuoco del Pickup M. Milan

    dello stesso numero AXE TECH&TEST PAF Virtuali e brevetti reali - F. Dadò

    ( se sei interessato ai pickup, axe n.152 e 153, AXE\TECH Orizzontarsi nella giungla di PickUp 1 e 2, sempre M. Milan)

    il n.152 ho faticato a recuperarlo xchè è la copertina più brutta che abbia mai visto, sfondo viola con johnny winter a torso nudo. Da incubo


    2) Potrebbe darti una mano Fyingbird se ti legge, da quanto ho visto è molto competente sui pickup.


    Ciao

    B.


    P.S.
    In effetti un indice generale degli articoli non guasterebbe, che dite?

  3. #3
    Axista Senior L'avatar di carmineermes
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    240
    Grazie per la risposta Burny. Domani mattina corro a casa a togliere un pò di polvere dallo scaffale di Axe

    Citazione Originariamente scritto da Burny Vedi messaggio
    P.S.
    In effetti un indice generale degli articoli non guasterebbe, che dite?
    Questa mi sembra un ottima idea. Avevo anche iniziato tempo fa, a fare un indice con gli articoli e le prove effettuate, ma poi mi sono perso per strada

  4. #4
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Siete due grandi, e nomino Burny "database" ufficiale di Axe! Grazie

  5. #5
    Axista Senior L'avatar di carmineermes
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    240
    Grazie Big Axe

    soprattutto per la rivista. Letto ieri l' articolo in questione. In settimana, dovrei riuscire ad avere un pò di tempo in più da dedicare alle chitarre per fare un pò di prove

  6. #6
    Axista Senior
    Data registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    224
    L'unico pickup fissato a legno che ho è quello al manico della Telecaster. Gli altri sono tutti fissati sospesi alle cornici o al battipenna (Stratocaster).
    I sigle coil sono regolati non troppo vicini alle corde, cercando a orecchio l'inclinazine giusta in modo da avere abbastanza corpo sui bassi e un suonochiaro ma non stridente sugli acuti.
    Gli humbucker sono regolati appena sopra il livello delle cornici, in piano con il corpo (il ponte è inclinato e quindi i cantini sono automaticamente più vicini dei bassi) e generalmente se le molle hanno abbastanza tensione l'allineamento alle corde non richiede foam o altro sotto i pickup.
    Per regolare, ove fosse necessario, l'inclinazione rispetto alle corde (pickup che va all'indietro), in molti casi basta piegare leggermente le staffe, se i pickup sono di qualità decente non ci dovrebbero essere problemi.
    Sulle espansioni polari tutto dipende dal suono che si vuole, tenendo presente che per un suono caldo e pieno vanno tenute più basse possibile, per uno brillante vanno alzate. Regolate flat hanno il suono più tradizionalmente "Gibson" (alcuni le preferiscono leggermente arcuate a seguire la curvatura della tastiera), per timbri un poco diversi si possono regolare "staggered", come i pickup di una Stratocaster, curando la relazione fra l'una e l'altra secondo il tipo di pickup (ogni tipo di calamita reagisce in modo un poco diverso) e di corde.
    Io le tengo più o meno flat e cambio suono alternando polpastrelli e diversi tipi di plettro, medium per sonorità più brillanti, heavy per quelle più piene.

  7. #7
    Axista Senior L'avatar di carmineermes
    Data registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    240
    grazie Flyingbird per la risposta

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •