banner pubblicitario Axe digitale

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Blues junior + C12K

  1. #1
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495

    Blues junior + C12K

    ...E se sostituissi l'attuale fender design del Blues Junior con un Jensen C12K?

    Per pigrizia, prima di smontare e rimontare tutto vorrei capire se c' qualcuno che ha esperienza in merito; ho letto qualcosa nella posta di AXE, M Milan rispondeva ad una domanda simile, ma alla fine non ho capito se ne valeva la pena oppure tra i due meglio lasciare l'originale.

    N.B.
    il C12K gi in mio possesso.

    Ciao ciao


    B.

  2. #2
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    Penso che sarebbe un'ottima idea! C' giusto da valutare - sopportando il C12K una potenza superiore - se e come contribuirebbe alla distorsione dell'insieme. Forse potresti aspettarti un sound pi "clean" e spigoloso... Comunque, tu sai CHI ha un Jensen C12K per un'eventuale prova...

  3. #3
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495

    Cool

    Citazione Originariamente scritto da Big Axe Vedi messaggio
    Penso che sarebbe un'ottima idea! C' giusto da valutare - sopportando il C12K una potenza superiore - se e come contribuirebbe alla distorsione dell'insieme. Forse potresti aspettarti un sound pi "clean" e spigoloso... Comunque, tu sai CHI ha un Jensen C12K per un'eventuale prova...
    Da "CHI" ho preso spunto ed ho acquistato anni fa un c12k e l'ho messo dentro un bel case (closed) ...in MDF, da buon dyier HI-END. Pesucchia ma il suono bello fermo!

    Ed accoppiarlo con un bel mosfettone come "Sai CHI" (lo stesso identico), da questo la richiesta di un pre valvolare...ma questa storia.

    Premesso che potrei fare la prova in compagnia anzich in solitaria, magari sfruttando qualche autorevole parere, volevo fare la prova sostituendo il cono del BJ per avere le stesse condizioni di aria. Per, se tu mi consigli di fare la prova preventiva con il CK12 esterno allora potrei fare la prova in staff.

    Visto che sei informato, CK12 in box + mosfet (circa 50w) + pre valvolare (ma quale?) non sarebbe una bella amplificazione?

    Tra l'altro avevo anche pensato di inserire un tweeter, per linearizzare ed estendere la banda del diffusore, da inserire quando si vuole amplificare l'acustica.

    Per quelli che non conoscono Mr. Sai Chi

    sai_chi.jpg


    B.

  4. #4
    Administrator L'avatar di Big Axe
    Data registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1069
    In effetti, considerate le tue provate competenze, andrei avanti con il test personale del C12K nel BJ, sono certo che tratterebbesi di upgrade!

  5. #5
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Cambio effettuato, rettifica, con un C12N:

    IMG00450-1.jpg

    ...Visto che l'ho smontato:

    IMG00444-2.jpg

    Qualche ulteriore upgrade:

    Controlli di tono, vedi le due capocce rosse (non si vede ma c' anche la TwinStack.mod), la regolazione del bias sulle due finali (mettiamo 2 trmmer per la regolazione per ogni valvola cos possiamo sostituirne con altre non accoppiate ;-) , vedi il parallelepipedo blu sullo sfondo)...Ma c' un triodo inutilizzato!!! Vai con uno stadio cathode follower:

    IMG00447-cap_trimm.jpg

    So far so good:

    IMG00451-bias.jpg


    The Last Word On Biasing
    A general rule of thumb is that class AB amplifiers are usually operated at no more than 70% of the maximum plate dissipation of the tube (to account for the higher dissipation that occurs under signal conditions)

    ...Dopo una giornata sana sana, funziona tutto?

    YESSSSSSSSSSSSSSS!!!


    B.

  6. #6
    Stefano Sabatino
    Guest
    Ciao.

    Perch proprio il C12K ?!

    Steve

  7. #7
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Ben tornato!


    Rettifico: C12N

    Perch ce l'avevo inutilizzato, volevo accoppiare un pre valvolare con un finale mosfet ed il c12n. Non ho pi acquistato il pre, m' rimasto il mosfet in panchina per cui ho voluto provare il cambio...non andata male.



    Ciao

    B.

  8. #8
    Stefano Sabatino
    Guest
    Ciao,

    Hai il circuito elettrico del finale?
    Se non un corrente costante, quanto pu convenire fargli pilotare un altoparlante dedicato alla chitarra?
    Che ne pensi di un larga banda ed utilizzarlo con un multieffetto preformatore?

    Ciao,
    Steve

  9. #9
    Axista Senior L'avatar di Burny
    Data registrazione
    Sep 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    495
    Ah, il circuito presto fatto:

    http://www.redcircuits.com/Page100.htm ...non propriamente questo ma lo schema simile, ingresso differenziale e stabilit da corrente a specchio.

    Tra l'altro c' scritto: Also suited as guitar or bass amplifier.

    L'ho visto da un tuo amico e l'ho prontamente replicato; non mi sono mai posto se conviene o meno su altoparlante x chitarra, non saprei quando si o quando no.


    Il largabanda l'ho acquistato per delle serate di reading con l'acustica...gbc, roba di plastica, ancora nella scatola e il mosfet, come dici tu, lo dovrebbe pilotare.

    Il multieffetto preformatore che ? io ho un pocket pod per lo studio...se intendi il kemper, costa troppo ed brutto un colpo. Mi piace quelo della Fractal Audio.

    Pronta la cena...


    ciao

    B.

  10. #10
    Stefano Sabatino
    Guest
    Ciao,

    Ok, grazie.

    Questo un ampli lineare, adatto quindi ad impieghi hi-fi, data la bassa distorsione e/o comunque audio professional.
    Non per chitarra.
    Hanno scritto "guitar o bass amp".
    Secondo me adottabile solo per basso.
    Lo schema ricorda, per esempio, alcuni ampli a componenti discreti della H&K.

    (Io utilizzerei un circuito integrato di potenza.....tipo LM3886 oppure TDA7254)

    Per utilizzarlo con la chitarra, si dovrebbe renderlo a corrente costante.
    Oppure, ed ecco il "preformatore", utilizzarlo cos com' a valle di un multieffetto con simulatore di altoparlante.
    Il classico "fagiolo rosso" andrebbe benissimo.
    E l'ampli dovrebbe poi pilotare un altoparlante o un diffusore lineare, larga banda.
    Per esempio, il classico speaker doppio cono.

    Un esempio pratico di questo tipo di impiego, lo si vede sui palchi.
    La rete di amplificazione "Ampliperchitarra > Microfono > Amplificatore di potenza lineare", la simuliamo con "Fagiolorosso > Finale di potenza lineare"

    Gli altoparlanti per chitarra, hanno risposta del tutto differente da un larga banda lineare.
    Da chi hai visto l'ampli?!?!

    Ciao,
    Steve
    Ultima modifica di Stefano Sabatino; 05-20-2014 alle 08:32 AM.

Informazione thread

Utenti che stanno navigando in questo thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno navigando in questo thread. (0 utenri registrati e 1 visitatori)

Tags per questo thread

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •