Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La storia dei Black Sabbath inizia alla fine degli Anni '60 a Birmingham, in UK. Il quartetto composto dal cantante John “Ozzy” Osbourne, il chitarrista Tony Iommi, il bassista Geezer Butler e il batterista Bill Ward inizia esibendosi con il nome Earth e un repertorio che spazia dal rock al blues, con cover di Jimi Hendrix, Beatles, Cream e di quei Blue Cheer a cui molti fanno ascendere i prodromi del metal (cfr. Axe Metal suppl. Axe n. 90, pag. 6). Il primo demo, inciso nel 1968, riscuote un discreto successo nel giro dei pub inglesi e permette al gruppo di farsi un nome anche al di fuori dei confini. La scelta del nome successivo, Black Sabbath, necessaria in quanto esisteva già una band chiamata Earth, viene a Butler, appassionato di romanzi e film horror...