Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Mi capita tra le mani questa bella chitarra classica Salvador Cortez CS-65, di scuola spagnola, e mentre la suono mi sorprendo per il punto di vista che la globalizzazione ormai obbliga a tenere nello scrivere la recensione di uno strumento. Il marchio Salvador Cortez fa parte di un nutrito gruppo di prodotti musicali fabbricati nel mondo e commercializzati dalla The Music Alliance (TMA) con sede in Olanda (http://the-music-alliance.com). Tra questi, oltre alle classiche Salvador Cortez e Antonio Martinez, le chitarre acustiche Mayson e Richwood, le tastiere e gli effetti dell’italiana Crumar, e tanti altri strumenti tra archi, percussioni, etc. In Italia la Salvador Cortez è distribuita dalla Valmusic Professional srl. Da quanto riesco a ricostruire, il marchio, fondato nel 1979 e capitanato dal mastro liutaio José Antonio Pedrosa, ha aperto una fabbrica in Cina appositamente per la produzione di chitarre classiche come la CS- 65 in prova. Questo non è dichiarato da alcuna parte, secondo l’attuale tendenza generale in tutti i settori merceologici a scollegare geograficamente la produzione da ideazione ed esperienza originali. Le prime cose che colpiscono della Salvador Cortez CS-65 sono la sua...